Araldica di Venezia


 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 Illustre Feudo di Schio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Illustre Feudo di Schio   Lun Mag 10, 2010 7:58 am

Citazione :
Schio


Illustre Feudo di Schio

Blasonatura : Uno scudo d’oro con croce ordinaria rossa

Attuale Possessore : -

Nome degli Abitanti : scledensi

Signorie Concesse : -

Cenni Storici
l centro storico di Schio si sviluppò attorno ad un quadrivio formato dall'incrocio delle maggiori vie commerciali, al castello e al duomo.

Non è ben chiara la data di nascita del Comune di Schio, ma i primi documenti comunali ritrovati sono datati 1275 e riguardano l'alienazione dei beni comitali. Il periodo medioevale fu molto travagliato da un punto di vista politico, in quanto si susseguirono numerosi dominanti. In questo periodo si imposero alcune famiglie di conti (i Maltraversi) e vi fu un breve dominio degli Scrovegni e dei Lemici di Padova, poi vennero gli Scaligeri, signori di Verona, che infeudarono Schio ai Nogarola. Venne quindi la dominazione viscontea con il conte Giorgio Cavalli.
Vi fu, dai primi del Quattrocento, un lungo periodo di dominio della Repubblica di Venezia, durante il quale Schio conobbe un grande sviluppo economico e sociale. La città diventò infatti col tempo il principale luogo di produzione laniera della Serenissima, sfruttando un artigianato già ben avviato.

Monumenti storici:
Duomo
Castello

Tornare in alto Andare in basso
 
Illustre Feudo di Schio
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Araldica di Venezia :: IL PALAZZO :: IN RIFACIMENTO - Chiostro della Nobiltà :: Vicentino-
Andare verso: